La direzione del pene

La direzione del pene: verso l’ato o verso il basso?

Anche se molti peni eretti sono rivolti verso l’alto, può essere comune e normale un pene eretto quasi verticalmente verso l’alto o anche orizzontalmente, dipende tutto dalla tensione del legamento sospensorio che lo tiene in posizione.

Un pene eretto può anche assumere forme diverse, che vanno da un tubo diritto ad un tubo con una curvatura verso l’alto o verso il basso o verso sinistra o verso destra; un aumento della curvatura del pene può essere causata dalla malattia di Peyronie .

Ciò può causare effetti fisici e psicologici per il soggetto colpito, che potrebbero includere la disfunzione erettile o il dolore durante l’erezione.

I trattamenti comprendono l’assunzione di farmaci per via orale (come colchicina ) o un intervento chirurgico, che molto spesso però viene conservato come ultima risorsa.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - Iscritto al 1632 dell'Ordine degli Psicologi della Regione Puglia. Le informazioni fornite su questo portale sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio diretto di uno Specialista. * Ultima revisione degli articoli e dei contenuti: 4 ottobre 2018 * PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2018 Frontier Theme
WhatsApp chat