Il controllo dell’orgasmo: come fare

Il Controllo dell’orgasmo: come fare

Il controllo dell’orgasmo è una tecnica sessuale che può essere praticata da soli o con un partner e implica il mantenimento di un alto livello di eccitazione sessuale per un lungo periodo di tempo senza raggiungere l’orgasmo .

Quando viene praticata da maschi, il controllo dell’orgasmo permette al praticante di godere di una stimolazione sessuale diretta senza attendere per tutto il periodo refrattario comune dopo l’orgasmo. Quando viene presa la decisione di consentire l’orgasmo, le sensazioni fisiche possono essere molto più ampie e più piacevoli di quanto lo fossero se vissute in modo convenzionale.

Dal momento che il controllo dell’orgasmo prolunga l’esperienza di potenti sensazioni sessuali che si verificano durante l’accumulo finale, le esigenze fisiche di mantenere se stessi in questo stato di elevata eccitazione per un tempo prolungato può stimolare uno stato quasi euforico.

Per sperimentare il controllo dell’orgasmo, può essere utilizzato qualsiasi metodo di stimolazione sessuale

Sesso collaborato

Quando l’attività sessuale viene condivisa tra i partner, un partner stimola l’altro, portandolo gradualmente fino alla fase di plateau dove poi si riduce il livello di stimolazione a quello necessario per innescare l’orgasmo.

Variando l’intensità e la velocità della stimolazione, un soggetto può essere tenuto in unostato di eccitazione elevata che precede l’orgasmo.

Questo metodo può essere ripetuto, ma la ripetizione può determinare che l’impulso dell’orgasmo diventi schiacciante.

La masturbazione

Se praticato da solo, il controllo dell’orgasmo è utile per aumentare la soddisfazione sessuale, così come strumento di formazione che permette al soggetto di aumentare la durata del rapporto sessuale con un partner.

Con il controllo dell’orgasmo, un soggetto può saggiare un orgasmo più lungo o più intenso, così con un maggior volume di sperma espulso durante l’eiaculazione.

Poiché la masturbazione consente un controllo preciso di sentimenti, tempi e velocità della stimolazione, molti soggetti praticano il controllo orgasmico da soli.

Una tecnica comune consiste nel masturbarsi fino al momento prima di raggiungere la fase di plateau, poco prima che si verifichi l’orgasmo e poi fermarsi improvvisamente.

Un’altra tecnica, consiste nel raggiungere la fase di plateau e rallentare la stimolazione per mantenere un elevato livello di sensibilità per un tempo prolungato.

Ripetendo una di queste tecniche, molte volte durante una singola seduta di masturbazione, può provocare un orgasmo più forte, più intenso.

Molti soggetti affermano che il controllo dell’orgasmo è più possibile con la masturbazione .

Questa è una conseguenza diretta del fatto che si è poi in grado di controllare l’intensità e la durata della stimolazione, senza dover far ricorso alla sospensione col partner o senza cambiare il tipo di stimolazione per ritardare l’orgasmo.

La masturbazione è quindi il modo più semplice per imparare i propri limiti e potrebbe anche essere visto come il punto di partenza nella tecnica di controllo dell’orgasmo.

 

Articolo a cura: Dott. Pierpaolo Casto – Psicologo e Psicoterapeuta – Specialista in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale

Video Consigliati: Per approfondire e sapere di più sui disturbi di ansia da prestazione, disfunzione erettile, problemi di erezione, eiaculazione precoce si suggerisce la visione tra i tanti interessanti video su Youtube curati dal Dott. Pierpaolo Casto

 

Siti Consigliati: Questi siti, con la Direzione Scientifica del Dott. Pierpaolo Casto, con i tanti interessanti articoli permettono di approfondire la conoscenza dei disturbi di ansia da prestazione, disfunzione erettile, problemi di erezione, eiaculazione precoce

www.pierpaolocasto.it
www.ansia-italia.it
www.ansiadaprestazionesessuale.it
www.ansiadaprestazione-italia.it
www.ansiadaprestazione.it
www.sessuologia-italia.it
www.problemidierezione-italia.it
www.erezione-italia.it
www.centroitalianodipsicoterapia.it

 

Bibliografia:

I libri indicati sono stati selezionati dal Dott. Pierpaolo Casto e costituiscono la base bibliografica per la stesura degli articoli

 

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2019 Frontier Theme